Bevande Isotoniche, Gel energetici

Bevande isotoniche dedicate agli atleti

Le sostanze isotoniche sono delle bevande oppure polveri destinate alla dissoluzione in acqua in cui la concentrazione di componenti solidi, cioè dei carboidrati e dei sali minerali, è molto simile alla concentrazione dei fluidi corporei. Tutto ciò li rende  facilmente assorbibili ed efficaci per mantenere il livello adeguato di idratazione del corpo e, allo stesso tempo, si integrano i micronutrienti perduti durante l’allenamento.

Bevande isotoniche: per chi?

Le bevande isotoniche sono destinate a persone che praticano sport ed allenamento, sia professionalmente che da dilettanti e in modo ricreativo.

Le bevande isotoniche possono anche essere consumate nei giorni con temperature molto elevate, quando il corpo suda e aumenta il rischio di disidratazione.

Bevande isotoniche: cosa contengono?

Le Bevande isotoniche contengono soprattutto:

  • Acqua: regola lo svolgimento corretto dei processi metabolici del corpo (carboidrati, grassi, proteine) e la rimozione di sottoprodotti metabolici (per esempio delle tossine che possono perturbare il corretto funzionamento del corpo), responsabile di mantenere la temperatura corporea normale, essenziale per il corretto funzionamento del sistema digestivo;
  • Carboidrati: una fonte molto importante di energia per tutti i tessuti del corpo, la  carenza provoca debolezza e rapido affaticamento, sono responsabili del lavoro del cervello e ne forniscono l’energia, sono una combustibile per i muscoli e regolano il metabolismo dei grassi (nel caso di insufficiente quantità di carboidrati, i grassi non subiscono la combustione completa e si formano i chetoni, che causano l’acidificazione del corpo);
  • Magnesio: è coinvolto nel metabolismo dei carboidrati, grassi e proteine, garantisce la fornitura di energia alle cellule e tessuti ed è responsabile per funzionamento corretto del sistema cardiovascolare. È anche un componente importante delle ossa e dei denti,  abbassa leggermente la pressione sanguigna, è necessario per il corretto funzionamento dei muscoli;
  • Potassio: è coinvolto nel trasporto delle sostanze nutritive all’interno delle cellule, è un componente indispensabile per i muscoli e il sistema nervoso. Grazie a questo elemento il cervello è più ossigenato e muscoli ricevono tutte le sostanze necessarie per il corretto funzionamento;
  • Cloro: regola l’equilibrio dell’acqua e gli elettroliti nel corpo, mantenendo il livello dell’acqua nelle cellule ad un livello adeguato, e mantenendo anche l’equilibrio acido-base, è necessario pure per assimilare le vitamine del gruppo B;
  • Sodio: regola l’equilibrio dell’acqua nel corpo, è responsabile per il livello di idratazione delle cellule e dei tessuti, influenza l’eccitabilità delle cellule nervose e muscolari, protegge il corpo da un’eccessiva perdita di fluidi.

Inoltre le bevande isotoniche spesso contengono vitamine del gruppo B. Sono responsabili del funzionamento del sistema nervoso e necessarie per il corretto svolgimento dei processi metabolici. Le vitamine del gruppo B partecipano al processo di assorbimento dei carboidrati e alla loro conversione in energia, che alimenta sia il cervello che i muscoli.

Sostenze isotoniche: la composizione è importante!

Le Bevande isotoniche sono il modo migliore per idratare il corpo quando, durante un esercizio fisico intenso, si perde una quantità maggiore di acqua e minerali. Lo stato di disidratazione può aggravarsi anche se si beve l’acqua potabile (è una cosìdetta bevanda ipotonica) o succhi di frutta oppure bevande analcoliche gassate (sono noti come bevande ipertoniche) - questi ultimi sovraccaricano il sistema digerente e sono lentamente assorbite dal corpo. Le Bevande isotoniche contengono una quantità predeterminata di carboidrati (circa 5-8 grammi per 100 ml), e sono  privi di caffeina, dolcificanti tipo light (sorbitolo, aspartame, acesulfame), sciroppo di glucosio-fruttosio, conservanti (ad es. sodio benzoato e sorbato di potassio), stabilizzanti (ad es. gomma arabica) e colori artificiali (caramello, tartrazina, giallo di chinolina).

Come mangiare?

La ricerca scientifica ha dimostrato che durante il massimo calore, una persona può perdere fino a 1 litro di sudore all’ora. Se la persona svolge una attività fisica in quel dato momento, questa quantità può aumentare fino a 2-3 litri all’ora. È importante sottolineare che durante lo sforzo perdiamo non solo acqua, ma anche vitamine, magnesio, sodio, potassio e cloro. Se il corpo perde 1 litro di acqua, si riduce notevolmente la capacità fisica, ma anche peggiora il funzionamento dei vari organi interni. Le Bevande isotoniche aiutano a prevenire questo stato. Dovrebbero essere sorseggiate frequentemente, con piccoli sorsi così si assorbono più velocemente e meglio. Le persone attive fisicamente dovrebbero bere 200-250 ml di bevande isotoniche ogni 20-30 minuti durante l’esercizio fisico, e poi 500 ml di circa 30 minuti dopo aver finito l’allenamento.

Le Bevande isotoniche sono sicure?

Ogni bevanda isotonica prima di entrare in mercato deve passare rigorosi test e controlli che esaminano la sua sicurezza per il corpo umano. Prima di bere il prodotto, tuttavia, è necessario leggere le istruzioni del produttore sulla confezione e quindi utilizzarle.

Mostra come Griglia Lista

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. FIRE START
    FIRE START

    A partire da 7,00 €

    Non Disponibile
  2. Iso Plus Powder
    Iso Plus Powder

    A partire da 11,50 €

Mostra come Griglia Lista

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente