Vitamine del gruppo B - chi dovrebbe integrarle? / NUTRITION

Vitamine del gruppo B - chi dovrebbe integrarle?

Olimp Sport Nutrition
2021-09-24
Vitamine del gruppo B - chi dovrebbe integrarle?

Il ruolo delle vitamine nella dieta quotidiana è innegabilmente importante affinché il corpo funzioni correttamente e mantenga una salute ottimale. Chi dovrebbe integrare le vitamine del gruppo B? In quali casi dovrebbero essere particolarmente curate?

Proprietà delle vitamine del gruppo B e loro funzione per l'uomo

Una delle proprietà più importanti delle vitamine del gruppo B è il loro effetto significativo sulla condizione e sul funzionamento del sistema nervoso. Aiutano il corpo a far fronte al crescente senso di fatica psicofisica, a mantenere un metabolismo energetico ottimale, a mantenere le normali funzioni psicologiche e a sintetizzare una serie di importanti neurotrasmettitori come la dopamina, il GABA, la noradrenalina e la serotonina. Inoltre, le carenze di alcune vitamine del gruppo B (per esempio la B6) aumentano il rischio di sviluppare problemi neurologici come la demenza, i disturbi cognitivi o l'abbassamento dell'umore sotto forma di depressione.

 

Un altro ruolo altrettanto importante delle vitamine B è quello di sostenere il sistema immunitario. Alcuni componenti di questo gruppo hanno un effetto benefico sulla protezione delle cellule contro gli effetti negativi dello stress ossidativo e dei radicali liberi dell'ossigeno. Altri influenzano la sintesi della cisteina e il metabolismo dell'omocisteina, e regolano l'attività ormonale.

 

Alcune vitamine del gruppo B sono estremamente importanti per la funzione e lo stato del sistema circolatorio. Sostanze come la B6 e la B12 sostengono la corretta sintesi degli eritrociti (globuli rossi), la riboflavina contribuisce al mantenimento della salute degli eritrociti e al corretto metabolismo del ferro, e la tiamina si dimostra un componente essenziale della dieta nel contesto della funzione cardiaca. Le proprietà antiossidanti delle vitamine del gruppo B possono essere utili per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

 

Non bisogna dimenticare che alcune delle vitamine del gruppo B hanno un effetto prezioso sulla bellezza. La biotina, la niacina e la riboflavina sono componenti estremamente comuni di integratori alimentari e cosmetici, che sono raccomandati per mantenere sani pelle, capelli, unghie e mucose.

 

Anche l'acido folico, incredibilmente importante per le donne, non dovrebbe essere trascurato. Il folato è essenziale per la corretta sintesi degli aminoacidi e la produzione di sangue, oltre a contribuire alla crescita dei tessuti materni durante la gravidanza. A sua volta, una carenza di acido folico comporta un rischio molto alto per il corretto sviluppo del feto che porta a difetti del tubo neurale, tra le altre cose.

Chi dovrebbe prendere integratori di vitamina B?

L'ampio spettro degli effetti delle vitamine B significa che praticamente tutti dovrebbero integrarli. Sono essenziali nella dieta quotidiana di adolescenti, adulti, anziani, persone che praticano attività ricreative, atleti professionisti e donne incinte. Inoltre, le persone che soffrono di una serie di malattie (come il cuore, la pelle o i disturbi neurologici) dovrebbero fare attenzione ad assumerne la giusta quantità, sia nei loro piani alimentari che sotto forma di integratori che completano la dieta.